Tuesday, 22 May 2018
Monumenti

Il Pantheon di Parigi

Tags: #Monumenti #MONUMENTI PARIGI

Il Pantheon di Parigi

Il “Pantheon” di Parigi è situato nel cuore del Quartiere Latino, in cima alla Montagna di “Sainte Geneviève”. Nelle vicinanze ci sono la chiesa di “Saint Etienne du Mont”, la Biblioteca “Sainte Geneviève”, la “Sorbona” ed altri edifici monumentali. Inizialmente fu una semplice chiesa, poi nel corso del tempo si trasformò in una sorta di mausoleo dei resti terreni dei personaggi che hanno segnato la storia francese. La costruzione ebbe inizio nel 1757 ad opera dell’architetto Jacques Germai Soufflot su commissione di Luigi XV. Durante la Rivoluzione si decise di trasformare la chiesa in “Pantheon”. Vennero perciò murate le finestre (circa 42) in modo tale da far assumere all’edificio un aspetto esternamente freddo e internamente tetro. L’architettura del “Pantheon” sottolinea un chiaro ritorno al classico. Il pronao, sostenuto da ventidue colonne corinzie, toglie la vista della cupola che sembra, così, sospesa nel vuoto. L’iscrizione “Ai grandi uomini, la patria riconoscente”, sul frontone triangolare, e la rappresentazione degli illustri Mirabeau, Voltaire, Rousseau, Napoleone ed i suoi generali, allude alla storia della nazione. Nel “Pantheon” riposano le spoglie degli scrittori Victor Hugo e Emile Zola.

Post Comment