Muoversi a Parigi

Prima di cominciare a muoversi a Parigi è utile avere in mano una cartina completa della città. Potete richiederla prima di partire, vi potrebbe facilitare molto l'orientamento in città (vedi la sezione "Prima di Partire").


Piedi

Il modo migliore per visitare Parigi è sicuramente quello fatto camminando. La città è cosi densa di cose da vedere e bella in ogni suo angolo che vi sembrerà di essere in un'immenso museo a cielo aperto. Ogni cosa è vicina una all'altra e dista sempre non più di 15 minuti.
Naturalmente fatelo sembre con una cartina alla mano e considerando che la città si attraversa tutta in poco più di due ore. La tour Eiffel è il monumento che vi potrebbe ingannare maggiormente, sembra sempre maledettamente vicina!



Metro

La metropolitana di Parigi non è solo uno strumento di facilitazione alla mobilità urbana, è anche un pezzo della sua storia e secondo noi una delle cose da visitare della città.
La rete metropolitana consiste in 14 linee (più due linee bis per piccoli collegamenti) e 5 RER. Ogni angolo della città è praticamente a non meno di 10 minuti a piedi da una stazione. Il primo treno parte verso le 5:30 e l'ultimo verso 0:30. Da qualche anno il servizio è stato prolungato di un'ora il venerdi sera, il sabato sera e tutti i prefestivi. Per i dettagli potete trovare su tutte le banchine il cartello con tutti gli orari.

    >> Prezzi e Abbonamento
    >> Orari
    >> Stazioni Principali


Clicca qui per ingrandire l'immagine della metropolitana parigina.

Bus

L'autubus in città è spesso un po più complicato da usare anche se il servizio è davvero completissimo con indicazioni chiare e precise. Ad ogni fermata dei bus vi viene presentata una cartina dettagliata del percorso che ritroverete fedelmente sul bus appena saliti. In quasi tutti gli autobus viene annunciata la fermata da una vocina registrata. Parigi è una città che offre panorami e scorci meravigliosi, e questo mezzo di trasporto è ideale per attraversare quartieri che non avete tempo di visitare o su cui volete fare una perlustrazione prima di tuffarvici e, a differenza dei torpedoni che fanno giri organizzati e mirati, offre la possibilità di osservare anche piccole vie o quartieri non troppo turistici.

Il Noctilien Praticissimo il bus notturno che copre tutti gli spostamenti dopo la chiusura della metropolitana. Serve le zone principali della città e comodissimo per rientrare dopo una serata in discoteca, anche se a volte risulta più pratico aspettare la prima metro (dipende dove siete e dove volete andare).



Bicicletta - Velib

Da qualche anno, a Parigi è presente il servizio di Velib. Questo servizio mette a disposizione di tutti biciclette a noleggio, diponibili in tantissime stazioni automatiche sparse per tutta la città. Il costo giornaliero è di soltato 1,70 euro. Questa somma copre i primi 30 minuti di viaggio da quando si prende la bici. Ovviamente nulla vieta di riattaccare e riprendere la bicicletta quante volte si desidera nell'intera durata dell'abbonamento (in questo caso 24h).

Ricordate di portare la vostra carta di credito per pagare alle stazioni automatiche. Ecco il Sito Velib Paris per vedere la mappa di tutte le stazione in città.

Batobus

Il Batobus è una simpatica alternativa per muoversi a Parigi e visitare alcuni dei più importanti luoghi, musei e monumenti di Parigi. I batobus effettuano un servizio di navetta lungo le due rive della Senna, la rive droite e la rive gauche, con un percorso che si compone di otto fermate dove è possibile scendere e salire liberamente per l'intero periodo di validità del biglietto.

Simile ad un servizio di autobus di linea il batobus offre le seguenti fermate: Tour Eiffel, museo D'Orsay, St. Germain-des-Prés, Notre Dame, Jardin des Plantes, Champs-Élysées, Louvre, l'Hotel de Ville. Gli orari di servizio variano a seconda del periodo dell'anno, la frequenza di passaggio e tra i 15 ed i 30 minuti. Il prezzo del biglietto per un solo giorno è di 14 Euro e di soli 18 Euro se lo si acquista per due giorni consecutivi. Orari stagionali, tariffe ed ulteriori info le trovate sul sito ufficiale www.batobus.com.